Bivacco Alpe della Luna (PU)

Monte Maggiore e Monte dei Frati

Una notte, un bivacco, una catena montuosa solitaria: l’Alpe della Luna

Una notte nell’Alpe della Luna è certamente uno dei modi più solitari e misteriosi per celebrare quest’estate nell’Appennino umbro marchigiano.

Un percorso su sentieri storici alle porte di Parchiule (Borgo Pace). La risalita del Rio della Villa fino al Poggio dell’Appione e Sbocco Bucine, nelle affascinanti e ombrose faggete del Monte Maggiore.

Poi percorso di confine fino al Monte dei Frati dove pernotteremo (nel bivacco e in tenda).

Rientro il mattino successivo per trascorrere una giornata lungo il fiume Auro, nelle sue sponde e tra le sue acque.

Ottima occasione per chi desidera sperimentare un cammino vero e proprio, con pernotto nella Natura e atmosfere di viaggio!

Durante il cammino suggestioni e racconti tratti da Arne Naess, “Siamo l’aria che respiriamo. Saggi sull’ecologia profonda”, Scritti composti da Naess nella sua baita-rifugio Tvergastein, sulla cima del monte Halingskarvet e dedicati all’origine del movimento dell’ecologia profonda.

Ritrovo: Parchiule (Borgo Pace - PU) ore 15:00

Rientro: La mattina successiva ore 12:00

Difficoltà: Medio / E (Escursionistico)

Dislivello in salita: 800 m. circa

Distanza: 12 Km

Costo: 25€

Portare: Scarponi, vestiario a strati, Kway, acqua (1 litro e mezzo), cena al sacco + frutta secca o snack, cappello, crema solare, cambio vestiti e scarpe in auto (con costume e asciugamano), bastoncini (per chi ne facesse uso).

Guida: Marco Triches, Balza del Sole GAE LAGAP (tessera n.368) Guida Naturalistica delle Marche

Informazioni e prenotazioni: 3281834019 info@balzadelsole.com